massimiliano_emiliozzi

Massimo Emiliozzi

Dietro ai suoi piatti ci sono gli insegnamenti di Mauro Uliassi e Vincenzo Cammerucci, al fianco dei quali si è fermato lungamente e che considera maestri elettivi. Ma il suo lungo apprendistato lo ha portato in Francia, in Giappone e in Svezia prima di tornare in Italia. Dopo la fondazione del Saraghino di Numana ha intrapreso l’avventura in solitario, approdando anche al San Giacomo di Urbino, fino all’esperienza a New York.

AFFAMATO DI FORMAZIONE? ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

dichiaro di aver preso visione delle privacy policy